La porta stretta. Matteo 7:13-14

La porta stretta “Entrate per la porta stretta, poiché larga è la porta e spaziosa la via che mena alla perdizione, e molti son quelli che entrano per essa. Stretta invece è la porta ed angusta la via che mena alla vita, e pochi son quelli che la trovano” (Matteo 7:13-14). Se tu non vorrai fare i sacrifici in anteprima, vale a dire: quando hai accettato il Signore Dio tuo nel tuo cuore, dovrai sapere che li dovrai fare dopo, ma con una differenza, che non avrai più il Signore con te quando passerai per delle prove, come per esempio: … Continua a leggere La porta stretta. Matteo 7:13-14

RELIGIONE, EVANGELO. Giovanni 17:22

Giovanni 17:22Io ho dato loro la gloria che tu hai data a me, affinché sianouno come noi siamouno; In effetti possiamo vedere che con il numero uno cade la teoria della trinità.Non’è difficile capire, perché già si spiega da se stesso. Gesù non ha mai detto noi siamo trini ma ha sempre parlato di uno, la trinità l’anno tradotta i teologi ciò è: gli uomini.E cosi Gesù  aggiungendo noi cristiani, i discepoli, la chiesa, anche in quella occasione ha usato il termine uno, qui in questo caso avrebbe dovuto usare il numero quattro, mentre anche in quella circostanza è rimasto fermo sull’uno, e uno s’intende come unità … Continua a leggere RELIGIONE, EVANGELO. Giovanni 17:22

STUDI BIBLICI. La teoria della Trinità fa parte della dottrina biblica oppure è solo teologia?

Giovanni 17:22
Io ho dato loro la gloria che tu hai data a me, affinché siano uno come noi siamo uno; In effetti possiamo vedere che con il numero uno cade la teoria della trinità.

Non’è difficile capire, perché già si spiega da se stesso. Gesù non ha mai detto noi siamo trini ma ha sempre parlato di uno, la trinità l’anno tradotta i teologi ciò è: uomini studiosi della bibbia .  Continua a leggere “STUDI BIBLICI. La teoria della Trinità fa parte della dottrina biblica oppure è solo teologia?”

Articolo evidenziato

Il numero della bestia – 666 Apocalisse 13.18

Apocalisse 13.18 “Nota: noi aborriamo le inutili discussioni. Molto si e scritto sul numero 666; come del resto circa “apocalisse”. Avvertiamo che le applicazioni sui passi scritturali, spesso sono varie ed edificanti: Il senso della Parola (qui intendiamo ANCHE scrittura) é “infinito”. Illuminando secondo le varie capacità ricettive. Ora al soggetto. Cosi il sacro scrittore: “Qui è la sapienza. Chi ha intendimento conti il numero della bestia; Conciosiacché sia numero d’uomo; E’ il suo numero è seicentosessantasei” (apocalisse 13:18). Sapienza e intendimento precedono il contare il numero della bestia (si leggano i versi 11 e 18 dello stesso capitolo). Sapienza, … Continua a leggere Il numero della bestia – 666 Apocalisse 13.18