Articolo evidenziato

Il numero della bestia – 666 Apocalisse 13.18

Apocalisse 13.18 “Nota: noi aborriamo le inutili discussioni. Molto si e scritto sul numero 666; come del resto circa “apocalisse”. Avvertiamo che le applicazioni sui passi scritturali, spesso sono varie ed edificanti: Il senso della Parola (qui intendiamo ANCHE scrittura) é “infinito”. Illuminando secondo le varie capacità ricettive. Ora al soggetto. Cosi il sacro scrittore: “Qui è la sapienza. Chi ha intendimento conti il numero della bestia; Conciosiacché sia numero d’uomo; E’ il suo numero è seicentosessantasei” (apocalisse 13:18). Sapienza e intendimento precedono il contare il numero della bestia (si leggano i versi 11 e 18 dello stesso capitolo). Sapienza, … Continua a leggere Il numero della bestia – 666 Apocalisse 13.18

Di Dio: del figliuolo di Dio

Quindi abbiamo avuto fede nel Figliolo, cioè siamo venuti a Lui, cominciamo ad impossessarci dei beni di Lui: cioè, coloro che sono nel Regno, e ne intendono i misteri, arrivano ad identificarsi col Figliolo. Dopo aver avuto fede verso, per, in, non se ne contentano più: sono stanchi di guardare a se medesimi, ed esaminarsi se hanno, e quanta ne hanno, di fede, ma si lanciano nel cuore del Figliolo di Dio, del quale hanno avuto più larga rivelazione, e si appropriano le Sue ricchezze. Gesù fù uomo di Fede; conobbe il Padre. Conoscere, amare, credere sono legati insieme. Alla … Continua a leggere Di Dio: del figliuolo di Dio

Lo Spirito Santo

Ma il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli v’insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto. Giov. 14:26 Sono stati scritti libri e versati fiumi di parole per cercare di definire l’invisibile Signore. Mi limiterò a dire solo poche parole: Chi crede e riceve Gesù, riceve lo Spirito Santo, il Consolatore; chi ha lo Spirito Santo ha un Maestro che non si stanca di insegnare e non finisce mai di ricordare ogni cosa che riguarda il Regno dello Spirito. Lo Spirito Santo è anche chiamato “Consolatore” per ricordarci che … Continua a leggere Lo Spirito Santo

Cristo per fede

da una meditazione del pastore Giuseppe Petrelli (prima metà del secolo scorso) “E Cristo abiti nei vostri cuori per fede…” (Efesi III, 17:19) Abbiamo tutti, più volte, veduto madri guidare, con amorevole persuasione, figlioli riluttanti; abbiamo letto che i viaggiatori, i quali desiderano raggiungere le alture delle grandi montagne, debbono seguire fedelmente le loro guide. E tutti sappiamo di essere arrivati a qualche esperienza, a seguito di indirizzi ricevuti e seguiti. Il cristiano tende al più alto ideale; ma, come il bambino ed il viaggiatore, egli deve seguire una guida. E suprema direzione è la Parola della Scrittura; essa lo … Continua a leggere Cristo per fede